16
Lug

Foto anteprima: Parmakit W-Force aspirato al cilindro.

0

Le foto parlano da sè…la Parmakit stà per mettere in commercio un capolavoro di gruppo termico dedicato alle Vespa small (50 special, pk e 125 et3 e pk).

Nulla è lasciato al caso, tutto è stato studiato nei minimi particolari da un mito dell’elaborazione Vespa, il grande Stefano Scauri che da anni ormai collabora con Parmakit.

Dopo l‘SP09, un aspirato al carter dalle prestazioni generose, non poteva mancare un gruppo termico aspirato al cilindro dalle prestazioni racing: testa scomponibile che permette una pratica sostituzione della cupola o personalizzazione della stessa, pistone forgiato Vertex con mantello grafitato monofascia, pacco lamellare di dimensioni generose in stile “tassinari” ma con caratteristiche differenti, collettore per carburatori “grossi” (dal 38 in su), travaseria “incazzata” stile SP09 ma adattata all’aspirazione al cilindro, scarico con traversino, corsa 51 mm, diametro 58 mm e 60 mm, possibilità di scegliere l’interasse biella tra 97 mm e 105 mm per entrambi gli alesaggi.

Questo cilindro non sostituisce il vecchio Parmakit aspirato al carter che rimane adatto ad un uso turistico.

Il prezzo ancora non è noto ma sarà sicuramente rapportato all’alta qualità del prodotto.

Questo gruppo termico sarà in vendita a breve ma già in uso (ottimo test per valutare la bontà del prodotto) su un motore di una Vespa impegnata nell’attuale campionato VPI.

Be Sociable, Share!



Tags: ,

16/07/2010 da Lodibe

Commenta