09
Nov

Nuova Vespa PX 2010

17

Ormai è ufficiale: Piaggio ripropone il suo cavallo di battaglia, il suo mezzo storico, il mito…la Vespa…con il cambio sul manubrio!

Uscita di produzione nel 2007, la Vespa è stata riproposta all’EICMA 2010 con il modello PX nelle cilindrate classiche, la 125 c.c. e la 150 c.c.

La linea è pressochè invariata rispetto al precedente PX, solo piccoli dettagli distinguono la vecchia dalla nuova…le manopole con logo Piaggio, la sella ergonomica, il nasello, il fanale posteriore…particolari di poco conto insomma.

I motori sono i classici 2 tempi con cilindrate standard, cambio 4 marce sul manubrio e alimentazione a valvola rotante che da sempre contraddistingue il nostro amato mezzo a due ruote; importante è l’adeguamento alla normativa Euro3 raggiunta grazie all’adozione di uno speciale sistema di scarico, delle migliorie all’impianto di alimentazione (viene mantenuto il carburatore…non si è passati all’iniezione elettronica) e delle modifiche al gruppo termico e testa.

Sempre comodo l’avviamento elettrico che affianca la classica messa in moto a pedalina e l’accensione elettronica CDI che evita la manutenzione delle vecchie accensioni a puntine abbandonate già da diversi anni.

Il telaio è quello di una volta! Scocca in acciaio, sospensione anteriore monobraccio oscillante e sospensione posteriore formata dallo stesso blocco motore oscillante.

I freni sono misti, disco per l’anteriore come sull’ultima versione Vespa PX MY 2008 e tamburo per il posteriore; i cerchi sono i soliti scomponibili da 10 pollici con gomme 3,50-10.

I prezzi dovrebbero essere di poco superiori ai 3000 euro sia per il 125 c.c. sia per il 150 c.c. (quest’ultimo costerà leggermente di più).

Be Sociable, Share!



Tags:

09/11/2010 da Lodibe

17 commenti

  1. Siamo tutti contenti di un grande ritorno dell’amato px!!
    E’ bellisimo avere un mezzo retrò che si avvale delle attuali tecnologie per aumentarne la sicurezza e l’efficienza. Spero sia ecquipaggiato anche con un motore 4T come il sosia Star della LML.. grazie


    ENRICO



  2. Bella notizia in tempi di crisi…


    nessuno



  3. BELLA NOTIZIA.PENSAVO DI COMPRARE UN PX USATO,VISTO CHE NON VOGLIO PIù SALIRE SU UNO SCOOTER.ADESSO NE COMPRERO’ UNO NUOVO,ANZI NON VEDO L’ORA CHE SIA IN COMMERCIO.


    ALBERTO



  4. Beh, sarebbe fantastico se fosse prodotto a Pontedera con i materiali di fornitori italiani….. altrimenti rischia di essere un clone del clone indiano…..


    Fabio



  5. Io ho una lml 150 4 tempi identico al px piaggio,sicuramente piaggio più curato.Sarà costruito in italia,cina,indiA O DOVE?Ho saputo che il fratello di berlusca produce lambretta nuova(Marchio motom lambretta) stile anni 70 in cina con meccanica piaggio nuovi scooter tipo 125 e 150 e pensare che una volta chi era per la vespa chi per la lambretta chi per Coppi chi per Bartali.Io sono perchè si torni a costruire tutto da noi in italia riducento le tasse ai fabbricanti e aumentando gli stipendi degli operai che ne dite?Gabriele da Urbino.gabrielefranci@hotmail.it rispondete se avete voglia.Grazie Viva l’italia e lA VESPA


    gabriele



  6. sono d’accordo con Gabriele dobbiamo grazie alla mitica VESPA ritrovare la nostra ITALIANITA,io posseggo una p200e dell’80 e non la cambierei per nessuna cosa al mondo (non sto esagerando)per me la VESPA e’come un calmante mi basta sentire il rumore del motore x sentirmi meglio


    michele



  7. Anch’io ho una LML 150 4t, perché non ne potevo più delle partenze a pieni giri degli scooter monomarcia, rumore inutile, benzina sprecata… con la star 150 faccio più di 50 km al litro misurati; però la qualità e la cura della carrozzeria e dei freni mi ha molto deluso… Ho fatto cambiare il tamburo in garanzia ma frena sempre a “strattoni”…Non si può avere tutto!


    paolo



  8. E’ magnifico che la grande px venga riprodotta!!Vale veramente la pena è stupenda e la sensazione di guida è pressocchè stupenda. Grazie


    alfredo



  9. Sono contento che è di nuovo in produzione la PX 150 cc,vorrei essere informato sul prezzo completa di cupolino di portapacchi anteriore,e posteriore,grazie


    Ugo



  10. Non ho il garage altrimenti avrei già firmato l’assegno; io ho una piccola 50 Special e come detto da qualcuno il solo rumore del motore mette di buon umore e calma! W la Vespa! questa estate mi ha portato da Jesolo ( Ve ) a Pesaro senza il minimo tentennamento, non male per un mezzo del’77 con manutenzione veramente amatoriale.Amo la Vespa! Ciao


    Giovanni



  11. tutto bello, ma si sa quando esce???


    gianni



  12. ciao ma per la nuova vepa px ovviamente nn si farà di nuovo la miscela!!!!


    Giuseppe



  13. SONO CONTENTO PER L’USCITA DEL NUOVO PX, MA ORMAI HO COMPRATO UNA LML STAR CON IL MIO MALCONTENTO MI SONO DOVUTO ACCONTENTARE PERCHE’ I SIGNORI DELLA PIAGGIO NEL 2008 HANNO CESSATO LA PRODUZIONE DEL PX LASCIANDO I VERI APPASSIONATI A BOCCA ASCIUTTA.


    giovanni



  14. Possiedo una Vespa 150PX anno 2002, nel 2006 ho fatto un giro da Milano a Genova e partenza per la Sardegna a Porto Torres, quindi in Vespa insieme alla Mia signora Moglie.
    da Porto torres a Cagliari gironzolando per spiagge e città dell’Isola.
    dopo 10 giorni imbarco con la Vespa 150px da Cagliari a Civitavecchia e poi Roma .
    altra settimana in Città di Roma, scorazzando tra viale trastevere,Colosseo,villa Borghese e altri luoghi.
    Partenza da Roma per Lecce dopo 12 ore arrivati in ottima forma. La vespa è stata sempre in moto eccetto per i rifornimenti lungo l’Autostrada
    Ottima la Gita insime alla VespaPX 150
    Viva la Piaggio Italiana e Viva l’Italia


    Enzo



  15. io uso abitualmente una vespa 125 TS del 1976, perfetta in tutto. Cercavo una PX 125 o, meglio, una PE 200 da comperare e debbo dire che la nuova vespa mi intriga molto, perchè si ritorna allo scooter vero, allo scooter che ha un design che riconosco e che piace anche ai giovanissimi. Lo dico a ragion veduta, in quanto mio figlio e tutti i suoi amici 16enni (possessori di PIAGGIO NRG) ci sbavano dietro! viva la vespa, grazie PIAGGIO (ma falla costruire ed assemblare in Italia, nelle nostre fabbriche, anche per questo avrai un ritorno in consensi, se lo farai).


    simone



  16. Sono moto felice, che ritorni in produzione un nuovo px. Ho avuto una vespa 50 per circo 30 anni poi sono passato ad uno scooter, ma non esiterei un momento nel sostituirlo.


    carlo



  17. io vorrei comprare una vespa px 125 del 2009 ,il prezzo è 1000,00 €,datemi un consiglio se conviene .


    Giovanni



Commenta